"scarta la tua memoria, scarta il tempo futuro del tuo desiderio; dimenticati entrambi, in modo da lasciare spazio ad una nuova idea. Forse sta fluttuando nella stanza in cerca di dimora, un pensiero, un'idea che nessuno reclama..." Bion

I bambini sono nati per leggere, genitori!


A circa un mese

Ama le canzoncine ed in poco tempo le riconosce, si possono cantare sempre le stesse, magari già quando é in pancia, così saranno delle utili alleate quando il bambino piange.

A 6 mesi
E' attratto dalle foto e dalle figure del libro che cerca di "mangiare", i libri dovranno dunque essere resistenti, atossici, con pagine grosse, colori vivaci. Ama i volti, grandi oggi, grandi labbra.

A 12 mesi
Se aiutato tiene il libro in mano e gira più pagine alla volta. Dà il libro all'adulto, i libri cartonati e maneggevoli sono i più adatti. Le figure preferite sono quelle che riguardano le azioni quotidiane, ( mangiare, dormire, giocare...).

A 15 mesi
Gira le grosse pagine usando 2 dita, nel caso in cui un libro contenga una faccia é in grado di capirlo, gli piacciono i libri con frasi brevi che possa ripetere.

A 18 mesi
Completa ed anticipa le frasi del libro, gli piacciono quelli che parlano di animali, di bambini ecc.

A 24 mesi
Gira bene le pagine, trascina i libri per casa, li  "legge" alle bambole o all'animale di casa, inventando le favole a suo piacimento. Gli piace identificarsi con il personaggio.

A 30 mesi
Ama le storie di bambini della sua età in cui si narrano momenti di vita comune, amicizia, di fratelli o sorelle.
Apprezza anche libri fantastici, avventurosi, e le fiabe tradizionali. Al bambino piace scegliere la storia ed ascoltarla più e più volte. Crescendo acquista sempre maggiore autonomia nella lettura, ma é sempre contento se il genitore gli legge la favola.

Sperando di fare cosa gradita a tutti i miei lettori, posto questa iniziativa!!!

Follow by Email

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

traslate in english